Seguici su

Sezioni

Bonus elettrico

Dal 1° gennaio 2021 i bonus sociali per disagio economico (gas, energia elettrica ed acqua) sono riconosciuti automaticamente ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto e basta essere in possesso di un'attestazione ISEE valida per ciascun anno e che rientri nei parametri previsti dalla normativa.
Pertanto NON è più necessario presentare domanda per ottenere i bonus per disagio economico presso lo Sportello Sociale Territoriale del Comune di residenza.

DESCRIZIONE

Riduzione sulle bollette dell'energia elettrica, riconosciuta in automatico e  destinata a famiglie con disagio economico, a famiglie numerose (da intendersi con 4 o più figli a carico) e a famiglie presso le quali vivono persone con disagio fisico e che utilizzano in casa apparecchiature elettromedicali salvavita.

REQUISITI

 - essere residenti in un Comune di Russi
 - essere utenti domestici intestatari di un contratto per la fornitura di energia elettrica
 - possedere, per il disagio economico, un'attestazione ISEE ordinario o corrente con valore non superiore a € 8.265 (dal 1° aprile 2022 e fino al 31 dicembre 2022 il valore non deve essere superiore a € 12.000)
 - possedere, per le famiglie numerose, un'attestazione ISEE ordinario o corrente con valore non superiore a € 20.000
 - possedere, per il disagio fisico, un certificato ASL che attesti le gravi condizioni di salute della persona, la tipologia di apparecchiature elettromedicali salvavita, il numero di ore medie giornaliere di utilizzo e la data di inizio uso

Se il richiedente è già beneficiario di RdC/PdC (Reddito o Pensione di Cittadinanza), l'attestazione ISEE ordinario o corrente può essere superiore a € 8.265 ma non superare il valore di € 9.360 (limite previsto per l'accesso al RdC/PdC).

COME VIENE RICONOSCIUTO IL BONUS

Il bonus per disagio economico viene riconosciuto automaticamente e direttamente in bolletta.

Il bonus per disagio fisico deve invece essere ancora presentato allo Sportello Sociale Territoriale del Comune di Russi sito in via Trieste 1 a Russi, tel. 0544 485850.

BONUS DISAGIO FISICO

Il bonus disagio fisico non prevede limiti di reddito e non deve essere rinnovato; è necessario esclusivamente comunicare al distributore di energia elettrica il cessato utilizzo delle apparecchiature salvavita.
Il bonus disagio fisico è calcolato in base alla quantità e alla tipologia di apparecchiature elettromedicali salvavita e al numero di ore medie giornaliere di utilizzo.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/13 11:20:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-13T11:23:38+02:00

Segnalazioni