Seguici su

Sezioni

Bando per l'accesso agli alloggi protetti siti in piazza Farini 35, a Russi

Scade alle ore 12.00 del 6 novembre 2020

Viene indetto un bando pubblico per l’assegnazione di sei alloggi protetti siti in Piazza Farini 35 a Russi. 

Gli alloggi sono privi di barriere architettoniche e sono costituiti da 1 monolocale e 5 bilocali.

Gli alloggi hanno l’esplicita finalità di offrire alle persone fragili possibilità di vita autonoma in un ambiente comunque controllato e protetto, nonché di prevenire o rimediare a situazioni di solitudine o abbandono che possono essere compromissorie delle condizioni di benessere psicofisico di soggetti ancora autonomi.

Negli alloggi possono essere accolte, di norma, persone che vivono in situazioni di solitudine, con reti familiari rarefatte e residuali, in abitazioni non adeguate alle loro esigenze, e con autonomie parziali gestibili a domicilio.

Gli alloggi protetti sono destinati a nuclei familiari composti da un massimo di due persone.

Ciascun alloggio protetto consiste in un appartamento indipendente, privo di barriere architettoniche, monolocale o bilocale, con impianto di riscaldamento a pavimento, acqua potabile, contatore per l’allaccio alle reti dell’energia elettrica, predisposizione per l’allaccio alla linea telefonica, derivazione antenna TV, arredato, a cura del soggetto gestore, con blocco cucina elettrica armadiato completo dei principali elettrodomestici. 

 

Requisiti per l'accesso:

Gli Alloggi Protetti sono destinati a nuclei familiari composti da un massimo di due persone, aventi i seguenti requisiti:

  • persone di età superiore a 65 anni, singoli o coppie, che pur conducendo vita autonoma, presentano una situazione di fragilità socio-familiare e necessitano di un contesto monitorato (con assegnazione sine die fino a quando le condizioni psico-fisiche lo consentiranno);
  • adulti in condizione di fragilità e/o disabilità fisica con competenze che consentano una vita autonoma (con assegnazione sine die fino a quando le condizioni psico-fisiche lo consentiranno);
  • persone/nuclei parzialmente non autosufficienti, purché nel nucleo sia presente un familiare che assicuri compiutamente l'assistenza. Tali nuclei potranno fruire del servizio di assistenza domiciliare da attivare tramite l'accesso ai Servizi Sociali Territoriali (con assegnazione sine die fino a quando le condizioni psico-fisiche lo consentiranno);
  • genitore solo con minore (con assegnazione annuale eventualmente rinnovabile);
  • coppia in età compresa fra i 25 e i 55 anni (con assegnazione annuale eventualmente rinnovabile).

I nuclei familiari destinatari degli alloggi devono essere in possesso di attestazione ISEE non superiore a 25.000,00 in corso di validità al momento della presentazione della domanda, e devono essere in possesso almeno di un'entrata da lavoro o da pensione tali da garantire il pagamento della retta.

Per gli anni 2020 e 2021 le rette mensili sono fissate in euro 350,00 per il monolocale ed euro 450,00 per i bilocali. 

Il bando completo e il modulo di domanda può essere scaricato in fondo alla pagina oppure è disponibile presso l'Ufficio Servizi alla Cittadinanza del Comune di Russi sito in Via Cavour, 21 – 48026 Russi (RA), Tel. 0544 587644 nei seguenti orari:

Martedì, Giovedì e Venerdì mattina dalle 8,30 alle 13,00;

Giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18.

 

Il termine per la presentazione delle domande decorre dal 5 ottobre 2020 e scade alle ore 12.00 del 6 novembre 2020  secondo i termini e le modalità contenute nel presente bando. 

 

La domanda potrà essere recapitata con le seguenti modalità:

  1. consegnata a mano direttamente dal richiedente, mediante presentazione di un documento di identità valido ed apposizione della firma dinanzi al funzionario ricevente, oppure consegnata da persona diversa dell’intestatario, già sottoscritta e con allegata la fotocopia di un documento di identità valido dell’intestatario stesso;
  2. inviata tramite raccomandata RR, già sottoscritta e con allegata la fotocopia di un documento di identità valido dell’intestatario, tramite il servizio postale al Comune di Russi – P.zza Farini 1 – 48026 Russi (Ra);
  3. inviata tramite pec all'indirizzo pg.comune.russi.ra.it@legalmail.it ;

Le domande presentate dopo la scadenza di cui sopra (ore 12.00 del 06 novembre 2020), saranno escluse dal bando. Sono valide le domande inviate per posta con raccomandata RR o PEC, con data di arrivo nei termini, quale risulta dal timbro postale o dalla ricevuta di ritorno.

Segnalazioni