Seguici su

Sezioni

Trasporto scolastico

 

SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO GRATUITO PER GLI STUDENTI ISCRITTI AL SERVIZIO

È svolto a favore degli alunni:

  • Iscritti alla Scuola Secondaria di Primo Grado (linea Godo-Russi);

  • Iscritti alla classe 1A della Scuola Primaria di Godo residenti a Russi (linea Scuola Primaria di Russi – Scuola Primaria di Godo).

Le iscrizioni saranno tacitamente confermate fino alla fine del ciclo scolastico, salvo rinuncia.

Per l'anno scolastico 2021/2022 le iscrizioni si chiudono alle ore 12.00 di giovedì 9 settembre 2021.

Dopo il 9 settembre 2021 i genitori dei bambini e delle bambine iscritti riceveranno una mail con le indicazioni operative per l'accesso al servizio, il patto di responsabilità reciproca e il modulo di autorizzazione al rientro autonomo (per i soli iscritti alla scuola secondaria) o di delega al ritiro da parte di altri adulti alla fermata che dovranno essere riconsegnati tempestivamente all'Ufficio Servizi alla Persona del Comune di Russi.

L'Amministrazione Comunale di Russi, in condivisione con l'iniziativa promossa dalla Regione Emilia-Romagna, ha deciso di azzerare le rette dell'a.s. 2021/2022 per tutti gli studenti iscritti al servizio di Trasporto Scolastico.

TRASPORTO SCOLASTICO: OBBLIGO MASCHERINA FFP2

Come disposto dal Ministero della Salute, a partire dal 10 gennaio 2022 per tutti i passeggeri del trasporto scolastico (utenti della scuola primaria, secondaria e personale) è obbligatorio indossare sempre le mascherine di tipo FFP2 quando si viaggia a bordo del bus.
Chiediamo pertanto ai genitori di munire i figli di mascherina FFP2  da utilizzare durante il tragitto del trasporto scolastico.
Si sottolinea che l'ordinanza del Ministero della Salute consente ancora per un mese, fino al 10 febbraio, agli studenti delle scuole primarie e quelli delle scuole secondarie di primo e secondo grado di poter continuare a utilizzare i mezzi di trasporto a loro dedicati, in deroga parziale e provvisoria alle recenti misure anti-Covid che hanno introdotto l’obbligo del green pass rafforzato.
La precauzione per ora richiesta è l’utilizzo delle mascherine FFP2.

Segnalazioni