Seguici su

Sezioni

Premiazioni del concorso letterario “Scrivile”: circa 300 lavori presentati

Lunedì 16 maggio alle 20 al centro sociale di Pisignano Cannuzzo l'evento conclusivo. Buona partecipazione anche per il concorso fotografico

E’ giunta alla fase finale l’8a edizione dell’iniziativa, promossa dall’associazione di promozione sociale Francesca Fontana, con il patrocinio del Comune di Cervia, Ravenna e Russi e la collaborazione, di Linea Rosa Ravenna, Sportello Donna Cervia, l’Istituto Friedrich Scurr, la libera Università degli Adulti, il parco delle saline di Cervia e delle testate giornaliste il Resto del Carlino, Corriere di Romagna e Cervianotizie.it, dedicata ai pensieri per le donne denominata “scrivile” le poesie e i pensieri per le donne in italiano e dialetto romagnolo.

Tantissimi i partecipanti, con circa 300 elaborati, che ringraziamo, e che arrivano anche oltre la nostra regione Emilia Romagna. Sempre importante l’adesione alla “Sezione Speciale” dedicata agli ospiti della casa circondariale di Ravenna, quella degli ospiti delle case di riposo Busignani di Cervia e Villaverde di Milano marittima, nonché quella delle scuole del territorio.

Interessante e buona partecipazione anche per la 1a edizione del concorso fotografico, sempre legato a questa iniziativa e con gli stessi temi e valori, ma facendo parlare le immagini anziché la “penna”, ed alla quale sono state presentate 26 proposte fotografiche.

I vincitori di questa ottava iniziativa saranno premiati con “Diploma e attestato di Merito”, “litografia” e il libro che raccoglie tutti gli elaborati di questa edizione oltre a targhe e piatti in ceramica; ai primi classificati targa personalizzata offerta dall’Amministrazione comunale di Cervia.

Le premiazioni si svolgeranno alla presenza di rappresentanti delle istituzioni e associazioni, durante l’iniziativa, in programma il lunedì 16 di maggio alle ore 20.00 al centro sociale di Pisignano Cannuzzo, in via Zavattina, 6/d.

Le letture dei vincitori in italiano saranno a cura di Sandra Melandri e Lorenzo Pieri mentre quelle in dialetto romagnolo saranno a cura di Daniela Bevilacqua e Sauro Mambelli.

Durante la serata è previsto l’accompagnamento e intervalli musicale con il duo Silvia Naldi (voce) e Francesco Bartolotti (chitarra). 

Anche per questa edizione è stato realizzato il libro, che raccoglie tutti gli elaborati di coloro che hanno partecipato al concorso e che sarà consegnato ai partecipanti premiati al termine della serata; mentre gli altri potranno acquistare copia messa a disposizione dall’organizzazione con una offerta guidata.  Grazie alla presenza del Parco della Salina ci saranno anche premi e riconoscimenti speciali, oltre ad una splendida litografia del pittore “Augusto Poni in arte Caputo”.

Dichiarazione del gruppo dirigente:

“Siamo molto soddisfatti di questa iniziativa, per l’altissima partecipazione e adesione oltre la nostra regione, e perché si mettono al primo posto le donne, in particolare con valori positivi di rispetto e di amore per le stesse. Questo vuole essere anche un altro e ulteriore modo per dire loro “Grazie”,nella consapevolezza del ruolo fondamentale che svolgono da sempre nella nostra vita,ed esprimere un profondo pensiero di gratitudine alle tante donne speciali che hanno lasciato tracce incancellabili nella nostra esistenza, nella nostra storia e nel nostro cuore. Positivo e di grande condivisione, l’inserimento della sezione speciale delle nostre case di riposo Busignani e Villaverde che ha permesso ai suoi ospiti di esprimersi attraverso la loro sensibilità con pensieri e racconti. E' questo sicuramente un messaggio positivo e di grande valore umano e sociale.Anche la novità del concorso fotografico, alla sua prima edizione, ha dato risultati positivi con una discreta partecipazione.

Ringraziamo anche tutte le associazioni e istituzioni che volontariamente e in sinergia con le tante realtà del nostro territorio hanno realizzato l’iniziativa SCRIVILE che giunge al suo ottavo anno di vita

Tutti le informazioni del concorso, sono visibili sul sito dell’Associazione di promozione sociale Francesca Fontana all’indirizzo: www.associazionefrancescafontana.it all’interno dell’iniziativa “Le poesie e i pensieri per le donne scrivile”.

Questi sono gli autori selezionati in ordine alfabetico (la classifica finale sarà resa nota la sera delle premiazioni) e che saranno premiati, quali vincitori della 8a edizione 2022:

  

SEZIONE POESIA IN ITALIANO (in ordine alfabetico)

“Celeste”, autrice: Veronica Agnoletti

 “descrivi un’emozione”, autore: Claudio Ambrogetti

 “Com’eri vestita”, autrice: Ilaria Diroberto

 “Giglio bianco”, autrice: Manuela Gori;

“Radici”, autrice: Tabanelli Mirca

 “Il tuo sorriso”, autore Bruno Zannoni

 

SEZIONE LETTERE IN ITALIANO (in ordine alfabetico)

“A Sofia”, autrice: Paola Celli

“1945 Cara nonna Maria”, autrice: Anna Maria Costa

“Valentina”, autrice Lidia Fabbri

“Lettera alla piccola Janina”, autore: Antonio Gasperini

La chiave dei tuoi occhi”, autrice: Silvia Giambi

“Tu che sei luogo”, autrice: Francesca Mazzoni

“Speranza”, autrice: Barbara Pilotti

 

SEZIONE RACCONTO BREVE IN ITALIANO (in ordine alfabetico)

Occhi verdi dietro grandi occhiali”, autrice: Laura Angeli

 “Senza respiro” autrice: Adriana Corbelli

“Sulle ali di una farfalla”, autrice: Laura Gamberini

“La Teresina – la pescivendola”, autore Onevio Gamberini

“La telefonata”, autrice: Stefania Zaccheroni

 

SEZIONE POESIE IN DIALETTO ROMAGNOLO (in ordine alfabetico)

 “'Na mëdar afgâna”- una mamma afgana -  di Augusto Muratori

 “Tren’en” – trentanni - Luigi Rusticali

“Ste dastè” – aspetta - Franco Sbrighi

 “Pjrs” – persi - di Lorenzo Scarponi

 “Sonetto par Teresa” – sonetto per Teresa - Zannoni Bruno

 “Sol te”  - solo te - di Paolo Zanoli

 

SEZIONE LETTERE IN DIALETTO ROMAGNOLO (in ordine alfabetico)

“A la mi mama” alla mia mamma - Onevio Gamberini

“A la mi anvoda Eleonora” A mia nipote Eleonora - di Loretta Olivucci

 “La bughida” – il bucato -  di Nivalda Raffoni”

 

SEZIONE RACCONTO BREVE IN DIALETTO ROMAGNOLO (in ordine alfabetico)

 “Par la strê ch’la va in campigna” per la strada che va in Campigna - di Loretta Olivucci

 “Chi ha secvestrê la  Dina  'd paganël?”chi ha rapito la Dina di Paganelli?  di Andrea Fagnoli

“Cla dona” – quella donna di Radames Garoia”

 

SEZIONE SPECIALE RISERVATO ALLE SCUOLE PRIMARIE (in ordine alfabetico)

Scuola primaria Arcobaleno San Biagio di Osimo (AN) - dell’I. C. B. da Osimo (AN) classi Va e Vb

Scuola Primaria “Enrico Fermi” – I.C. 1 -Pisignano di Cervia (RA) “donne per noi speciali”

Scuola primaria Alberto Manzi di Tagliata di Cervia – I.C. 2 - classe IV “Poesie sulla donna”

 

SEZIONE SPECIALE

riservata agli ospiti delle case di riposo “Busignani” (in ordine alfabetico)

“Mia madre Maria”, autrice: Bazzocchi Loredana

 “La forza”, autrice Caruana Rosalia

“La Padrona”, autrice: Valdifiori Tina

 

SEZIONE SPECIALE

riservata agli ospiti delle case di riposo Villaverde di Milano Marittima - (in ordine alfabetico)

“Le donne nelle famiglie di una volta” autrice: Clotilde Prati

 “Quando ero giovane io …”, autrice: Santina Rondoni

“Donne di un tempo e donne di oggi”, autrice: Teresa Zoli

 

SEZIONE SPECIALE 

riservata agli ospiti della Casa Circondariale di Ravenna (in ordine alfabetico)

 “Mi sono innamorato di te nel posto sbagliato”, autore: Manuel

“Ciao splendore”, autore: Ahmed

“Ucraina”, autore: Daniele

 

SEZIONE RISERVATA AL 1° CONCORSO FOTOGRAFICO (in ordine alfabetico)

“La ragazza con l’arpa”, autrice: Edlira Dauti

“Donna, si te stessa e amati sempre” autore: Dany Fontana

“(La mano di) una bimba dona colore alla tristezza (di una donna)”, autrice: Mascia Gurioli

“Le mani di Anna”, autrice Roberta Savolini

 “La piccola vasaia”, autore: Werther Vicini

 “La chirurgica”, autore: Werther Vincenzi

 “L’attesa... Lockdown", autore: Maurizio Maraldi

 


L’Ufficio Stampa
A.p.S.
Francesca Fontana

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/01/05 14:24:00 GMT+2 ultima modifica 2022-05-13T09:56:00+02:00

Segnalazioni