Seguici su

Sezioni

Campagna vaccinale: informazioni utili

"Presentarsi alla Casa della Salute con massimo 10 minuti di anticipo, rispetto all'orario fissato per la vaccinazione". Il comunicato del primo cittadino per evitare lunghe attese e assembramenti
Carissimi Cittadini e Carissime Cittadine,
rispetto alla campagna vaccinale presso la nostra Casa della Salute, mi preme fare alcune considerazioni che ritengo importante condividere con voi.
Mentre vi sono date in cui non si presenta alcun problema, in alcune giornate si verificano alcune criticità note (lunga attesa e connessi assembramenti) sulle quali abbiamo già sollecitato l'attenzione e la proposta di soluzioni all'Azienda Sanitaria.
Purtroppo siamo consapevoli del fatto che ci siano giorni in cui si accumulano ritardi significativi e non giustificabili (e di questo mi scuso in prima persona) che hanno le motivazioni più varie, purtroppo, sulle quali non sempre siamo in grado di intervenire.
Gli operatori sanitari, i medici e non di meno  volontari della Pubblica Assistenza e della Protezione Civile, stanno tutti facendo del loro meglio per collaborare e rendere le giornate di vaccinazioni il più efficienti e performanti dal punto di vista organizzativo.
Si lavora senza sosta e con ritmi a dir poco frenetici perché l'obiettivo condiviso è quello di garantire un servizio di eccellenza, pur con tutte le difficoltà del caso (tra le quali la procedura di anamnesi del paziente per la scelta del.vaccino più adeguato al caso  ad esempio e la compilazione della modulistica di consenso informato).
Cercheremo unitamente ad Ausl di fare il possibile per ovviare ai problemi che si presentano. 
Chiedo però la cortesia e parimenti do il consiglio di PRESENTARSI ALLA CASA DELLA SALUTE CON MASSIMO 10 MINUTI DI ANTICIPO, RISPETTO ALL'ORARIO FISSATO PER LA VACCINAZIONE; non di più.
Così si evitano lunghe attese e si crea meno caos e connessi assembramenti.
È importante non arrivare con eccessivo anticipo.
Noi lavoreremo a stretto contatto con Ausl e faremo sempre quanto possibile per migliorarci. 
Il fatto che i nostri cittadini possano vaccinarsi in modo sicuro, in ambiente adeguato e con le modalità più consone, resta una assoluta priorità.
 
Un saluto cordiale,
Il Sindaco
Valentina Palli

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/09 12:17:00 GMT+2 ultima modifica 2021-04-16T10:07:14+02:00

Segnalazioni