Seguici su

Sezioni

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODULO DI COMUNICAZIONE DI ABBATTIMENTO ALBERI IN CONTESTO DI RISTRUTTURAZIONE DEL GIARDINO

Il campo “ristrutturazione del giardino” presente nell’elenco delle motivazioni di abbattimento del modulo di abbattimento alberi in proprietà privata, si riferisce alla possibilità di inserire l’abbattimento delle alberature in un contesto di ristrutturazione del verde del proprio giardino.
Il richiedente può prevedere abbattimenti, reimpianti o trapianti di alberature secondo un progetto che dovrà essere presentato contestualmente alla presentazione della comunicazione e che sarà valutato dall’ufficio competente.

Il progetto deve comprendere:

  1. una relazione tecnica dello stato di fatto con identificazione botanica e rilievo fitostatico-sanitario delle alberature e motivazioni degli eventuali abbattimenti;
  2. planimetria in scala minima 1:200 riportante le alberature destinate all’abbattimento;
  3. relazione di progetto corredato di documentazione fotografica e relativa planimetria che specifichi l’ubicazione e la specie delle alberature che si intende piantare in sostituzione di quelle abbattute.

La relazione tecnica e le planimetrie non devono essere redatte necessariamente da un tecnico abilitato ma possono anche essere prodotte dal richiedente stesso. L’importante è che sia chiaro il posizionamento degli alberi e che siano attendibili i dimensionamenti e le distanze riferiti al giardino, ai fabbricati e agli elementi architettonici presenti.

L’intervento di ristrutturazione del giardino deve essere fine a sé stesso e non deve essere connesso ad intervento edilizio sottoposto a presentazione di Permesso di Costruire o SCIA edilizia (in questo caso è necessaria la redazione di uno specifico Progetto di sistemazione a verde).

Esempio di Progetto di ristrutturazione del giardino:

RELAZIONE TECNICA STATO DI FATTO

Progetto di ristrutturazione del giardino relativo all’insediamento situato in Russi, via XXXXXXXX n. XX di proprietà del Sig. XXXXXXXXXXX.

Piante esistenti destinate all’abbattimento:

• n. 1 pino

L’albero, identificato con il numero 1 nella planimetria allegata, risulta essere in buono stato fitosanitario. L’abbattimento è motivato da una eccessiva vicinanza all’abitazione

• n. 1 betulla

L’albero, identificato con il numero 2 nella planimetria allegata, non risulta essere in buono stato vegetativo. L’abbattimento è motivato dalla manifestazione di difetti strutturali e fitosanitari interni che ne possono pregiudicare la stabilità

• n. 1 betulla

L’albero, identificato con il numero 3 nella planimetria allegata, non risulta essere in buono stato vegetativo. L’abbattimento è motivato dalla manifestazione di difetti strutturali e fitosanitari interni che ne possono pregiudicare la stabilità

• n. 1 abete

L’albero, identificato con il numero 4 nella planimetria allegata, non risulta essere in buono stato vegetativo. L’abbattimento è motivato dalla manifestazione di difetti strutturali e fitosanitari interni che ne possono pregiudicare la stabilità. L’albero risulta essere troppo vicino alle piante circostanti

• n. 1 abete

L’albero, identificato con il numero 5 nella planimetria allegata, non risulta essere in buono stato vegetativo. L’abbattimento è motivato dalla manifestazione di difetti strutturali e fitosanitari interni che ne possono pregiudicare la stabilità. L’albero risulta essere troppo vicino alle piante circostanti

Piante esistenti da conservare:

• n. 1 quercia

L’albero, evidenziato in giallo e identificato con il numero 6 nella planimetria allegata, risulta essere in buono stato fitosanitario

• n. 1 betulla

L’albero, evidenziato in giallo e identificato con il numero 7 nella planimetria allegata, risulta essere in buono stato fitosanitario

RELAZIONE DI PROGETTO

Il progetto di ristrutturazione del giardino prevede:
1. un intervento di cura e manutenzione del verde esistente;
2. un intervento di cura e manutenzione di un esemplare di quercia e un esemplare di betulla esistenti che si intende conservare (i 2 alberi sono evidenziati in giallo nella planimetria allegata);
3. l’abbattimento delle 5 piante sopra elencate;
4. la piantumazione di n. 2 nuove alberature di gelso, da posizionare come da progetto allegato (i 2 alberi sono evidenziati in rosso e identificati con i numeri 8 e 9 nella planimetria allegata).

Russi, 28/03/2014                                                           Firma

STATO DI FATTO.jpg

STATO DI PROGETTO.jpg

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/08/06 09:54:00 GMT+1 ultima modifica 2020-08-06T10:49:18+01:00

Segnalazioni