Seguici su

Sezioni

Fira di Sett Dulur

PAG-1-OK_medium.jpg

La Fira di Sett Dulur è la storica sagra paesana che nel mese di settembre accoglie a Russi migliaia di curiosi e affezionati visitatori.

La Fira nasce XVII secolo come festa religiosa per rendere omaggio al culto della Madonna Addolorata, raffigurata nell’iconografia popolare con il cuore trafitto dalle sette spade, che rappresentavano i dolori della vita della Vergine. Nel corso dei secoli si è andato accentuando il carattere di festa popolare, pur nel rispetto della tradizione.Il centro storico della città il terzo week end di settembre, si anima grazie a eventi promossi in collaborazione con associazioni culturali, di volontariato sociale e sportivo, associazioni di categoria del commercio, dell’artigianato, dell’agricoltura e della ristorazione, dando grande risalto alla produzione di eccellenza del territorio.

Il cartellone della Sagra include infatti manifestazioni culturali e sportive, mostre e convegni, spettacoli pirotecnici e il mercato dell'artigianato. Protagonisti assoluti dei giorni di festa i prodotti tipici del luogo: cappelletti, bél e còt (cotechino di qualità superiore) e canéna nôva (vino prenovello della tradizione).

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/08/28 11:04:00 GMT+2 ultima modifica 2020-09-22T13:51:14+02:00

Segnalazioni