Seguici su

Sezioni

Il Sax Arts Festival a Russi

Martedì 5 luglio 2022, alle 21.15, nel giardino della Rocca T. Melandri, “Radici” con Simone Zanchini (fisarmonica) e Stefano Bedetti (saxofoni)
  • Cosa eventi newsletter
  • Quando 05/07/2022 dalle 21:15
  • Aggiungi un evento al calendario iCal

“Radici”, la tappa russiana del 5 luglio, nel giardino della Rocca “T. Melandri” alle ore 21.15, prevede un concerto di forte potenza espressiva ed evocativa: sul palco due grandi virtuosi dello strumento, Simone Zanchini alla fisarmonica e Stefano Bedetti ai saxofoni, la cui trasversalità musicale consente loro di attraversare sia il mondo del jazz che quello della musica colta con un altissimo interplay comunicativo, alternando composizioni originali a celebri standard del repertorio internazionale.

Simone Zanchini: diplomato con lode in fisarmonica classica presso il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro, è uno dei fisarmonicisti più interessanti e innovativi del panorama internazionale. La sua ricerca si muove tra i confini della musica contemporanea, acustica ed elettronica, sperimentazione sonora, contaminazioni extracolte, sfociando in un personalissimo approccio alla materia improvvisativa.

Stefano Bedetti: musicista autodidatta che ha iniziato a suonare il sassofono tenore all'età di 14 anni. Grazie al suo modo di suonare generoso e spontaneo, alla grande tecnica e alle articolazioni melodiche/armoniche, Bedetti è stato rapidamente notato da alcuni dei grandi nomi della musica jazz.

Ingresso libero.

Per informazioni:

348 5694832 /3335921089

Segnalazioni