Sito Ufficiale del Comune di Russi

Vai ai contenuti principali
 
Sito Ufficiale del Comune di Russi
 
Sei in: Home - Tutti gli appun... - 150° anniversario dell'Unità d'Italia (1861-1918)  
Tutti gli appuntamenti

150° anniversario dell'Unità d'Italia (1861-1918)

Il Comune di Russi partecipa alle celebrazioni con la presentazione del libro di Pezzi Siboni "Diario fotografico della Grande Guerra Vol. 2 1917-1918" (avvenuta il 10 novembre) e l'allestimento della mostra "Artisti per l'Unità" (fino al 2 dicembre nell'ex Chiesa in Albis) 

In seguito all'approvazione del Parlamento della legge n. 4671 del Regno di Sardegna, contenente la proclamazione ufficiale del Regno d'Italia, il 21 aprile 1861 la stessa legge diviene la prima del neocostituito Regno d'Italia. Quest'ultimo è il risultato di un percorso iniziato con un'Italia divisa in sette Stati, attraverso la 1^ guerra d'indipendenza (1848-1849), la 2^ guerra d'indipendenza (1859-1861) e la spedizione dei mille (1860) e conclusosi con la proclamazione di Vittorio Emanuele II Re d'Italia. Il processo di unificazione continuò con la 3^ guerra d'indipendenza (1866), la seconda spedizione di Garibaldi verso Roma (1867) e l'annessione di Roma (1870). Con la 1^ guerra mondiale (1915-1918) si concluse il processo di unificazione nazionale che portò all'Italia dei giorni nostri.

Anche il Comune di Russi, con l'allestimento di una mostra e la presentazione di un libro, partecipa alle celebrazioni di questa ricorrenza.

  • 3 novembre - 2 dicembre 2018
    Ex Chiesa in Albis, piazza Farini, Russi
    ARTISTI PER L’UNITÀ
    La collezione del Comune di Russi realizzata nel 2011 FRATELLI D’ITALIA - Artisti Emiliano-Romagnoli per i 150 anni dell’Unità d’Italia
    orari:
    martedì e venerdì ore 10.00-12.00
    sabato e domenica ore 15.30-18.30
    scolaresche su appuntamento tel. 0544 587 641-642
  • Sabato 10 novembre 2018 ore 10.00
    Biblioteca Comunale, via Godo Vecchia 10, Russi
    DIARIO FOTOGRAFICO DELLA GRANDE GUERRA
    di Pietro Pezzi Siboni
    Presentazione del IIº volume (1917-1918)
    Pietro Pezzi Siboni, appassionato di fotografia, ha lasciato un fondo di grande rilevanza storica composto da 12 album per un totale di 2.120 immagini da lui scattate e raccolte nel corso delle Campagne militari della Grande Guerra, durante la sua attività di ufficiale del Regio Esercito. Gli album sono stati composti nel primo dopoguerra da Siboni stesso seguendo un ordinamento tematico e cronologico e riportano l’esperienza bellica di Siboni che s’intreccia  con i principali eventi della Prima guerra mondiale, dove le foto mostrano  aspetti cruenti del conflitto, normalmente censurati dai Servizi Fotografici Ufficiali. L’intero progetto, promosso dall'Istituto Storico della Resistenza e dell'età contemporanea della Provincia di Ravenna, che ha ottenuto la concessione del logo ufficiale della Presidenza del Consiglio dei Ministri per le Commemorazioni del Centenario della Prima guerra mondiale, è stato curato da Marco Serena e Serena Sandri.
    info:
    Ufficio Beni e Istituzioni Culturali Comune di Russi: 0544 587656
    Istituto Storico delle Resistenza : 0544 84302
    in collaborazione con Pro Loco Russi
 
Percorso guidato ai servizi per: