Sito Ufficiale del Comune di Russi

Vai ai contenuti principali
 
Sito Ufficiale del Comune di Russi
 
Sei in: Home - Servizi Comunali - Istruzione e Sc... - Servizi educati... - Centri ricreativi estivi (CRE): istruzioni per l'attivazione  
Servizi educativi e centri ricreativi

Centri ricreativi estivi (CRE): istruzioni per l'attivazione

L'apertura ed il funzionamento dei soggiorni di vacanza per minori in età compresa tra i 3 e i 17 anni sono regolamentati dalla L.R. 28.7.2008 e dalla Delibera di Giunta Regionale N. 247 del 26/02/2018.

 

Segnalazione certificata di inizio attività (S.C.I.A.)

L'apertura ed il funzionamento dei soggiorni di vacanza per minori in età compresa tra i 3 e i 17 anni sono regolamentati dalla L.R. 28.7.2008 e dalla Delibera di Giunta Regionale N. 247 del 26/02/2018.
I soggetti privati che gestiscono centri estivi per minori in età compresa fra i 3 e i 17 anni sono tenuti a presentare, contestualmente all'apertura del servizio, la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) a firma del titolare/legale rappresentante.
La SCIA deve essere redatta utilizzando l'apposito modulo, dove è anche indicata la documentazione da allegare.
Si invitano i gestori a presentare la SCIA prima dell'inizio delle attività estive, in quanto l'avvenuta presentazione - in modo corretto e completo - costituisce titolo necessario per intraprendere l'esercizio della suddetta attività.
La SCIA e la documentazione allegata sarà trasmessa al Dipartimento di Sanità Pubblica dell'Azienda USL di Ravenna per consentire lo svolgimento delle attività di vigilanza di competenza.
 

Somministrazione di alimenti e bevande

Qualora i soggetti gestori intendano effettuare la somministrazione di alimenti e bevande , devono presentare al Servizio Istruzione e Sicurezza Sociale un’ulteriore apposita SCIA, ai sensi della deliberazione della Giunta Regionale n. 14738 del 13/11/2013 (cap. I – Registrazione – Ambiti particolari – Attività a carattere temporaneo), utilizzando il modulo scaricabile in fondo a questa pagina. Tale SCIA sarà trasmessa a cura dello Sportello Unico delle Attività Produttive al Servizio Igiene Pubblica dell’Azienda USL della Romagna, per la registrazione dell’attività.

 

Modalità di invio della documentazione

Per l'anno 2018  le modalità di presentazione della modulistica sono le seguenti:
La SCIA e la documentazione richiesta può essere trasmessa per via telematica all'indirizzo PEC del Comune di Russi pg.comune.russi.ra.it@legalmail.it , oppure presentata presso l'Ufficio Istruzione e Sicurezza Sociale del Comune di Russi, via Cavour, 21, negli orari di apertura al pubblico.
Il modulo per la segnalazione è reperibile qui sotto nella sezione “Allegati da scaricare”.

In oltre è possibile la compilazione tramite il portale “suapER” nella sezione SUAP - Sportello Unico del Comune di Russi ( www.comune.russi.ra.it/Servizi-Comunali/SUAP-Sportello-Unico ).
Una volta entrati nel portale e dopo aver scelto il Comune e il settore di appartenenza, in questo caso Comune di Russi - “GRUPPO C COMMERCIO TURISMO ED ALTRE ATTIVITA' PRODUTTIVE” - Strutture educative e ricreative per minori, spuntare la casella relativa alla “SCIA per l'esercizio dell'attività di centro estivo - Avvio” e procedere alla compilazione. Per utilizzare il portale “suapER” è necessaria un'utenza Federa di Livello Alto.

Si rammenta inoltre che la presenza dei minori e degli adulti, durante il soggiorno ricreativo, deve essere giornalmente annotata su apposito registro.

 

Informazioni

Per ulteriori informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi all'Ufficio Istruzione e Sicurezza Sociale del Comune di Russi, via Cavour 21, aperto al pubblico con i seguenti orari: Martedì e Venerdì dalle 8.30 alle 13.00; Giovedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

Il referente è Sonia Stampa, tel. 0544 587647, istruzione@comune.russi.ra.it .

 
Allegati da scaricare
 
Percorso guidato ai servizi per: