Sito Ufficiale del Comune di Russi

Vai ai contenuti principali
 
Sito Ufficiale del Comune di Russi
 
Sei in: Home - Servizi Comunali - Elettorale - Elezioni e Refe... - Elezioni Europee e Comunali del 26 maggio 2019  
Elezioni e Referendum

Elezioni Europee e Comunali del 26 maggio 2019

Le elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo e per l'elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale del Comune di Russi sono state convocate per domenica 26 maggio 2019 .

I seggi , allestiti presso le scuole primarie di Russi (via Don Minzoni, 17), Godo (via Montessori, 10) e San Pancrazio (via XVII Novembre, 2), resteranno aperti dalle 7.00 alle 23.00

Subito dopo la chiusura delle operazioni di voto, avrà inizio, in contemporanea in tutti gli Stati dell'Unione Europea, lo spoglio delle schede relative alle elezioni Europee.

Lo spoglio per le elezioni Comunali è, invece, fissato per lunedì 27 maggio 2019 alle ore 14.00. 

L'eventuale turno di ballottaggio per l'elezione del Sindaco si terrà domenica 9 giugno 2019, sempre dalle 7.00 alle 23.00.

 

Affluenze e risultati

Esiti elezioni Europee  

Esiti elezioni Comunali  

 

Come si vota

All’elettore vengono consegnate due schede: la scheda azzurra è per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale, quella marrone per l’elezione dei rappresentanti italiani al Parlamento Europeo.

 

ELEZIONI COMUNALI

Si vota con una sola scheda per eleggere sia il sindaco che i consiglieri comunali. Sulla scheda è già stampato il nome del candidato sindaco, con accanto il contrassegno dell'unica lista che lo appoggia.

Il voto si esprime tracciando un segno sul contrassegno della lista o sul nominativo del Sindaco.

Non è possibile votare per un candidato alla carica di sindaco diverso da quello collegato alla lista. I voti conseguiti dal candidato alla carica di sindaco sono attribuiti alla lista ad esso collegata.

Si possono esprimere una o due preferenze per i candidati al consiglio comunale. Nel caso siano due, esse devono riguardare candidati di sesso diverso della stessa lista, pena l'annullamento della seconda preferenza.

Viene eletto sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti.

In caso di parità di voti tra due candidati si tornerà a votare per questi ultimi il 9 giugno (ballottaggio). Anche in questo caso risulterà eletto chi dei due avrà ottenuto più voti. In caso di ulteriore parità viene dichiarato eletto il più anziano.

Una volta eletto il sindaco viene anche definito il consiglio: alla lista che appoggia il sindaco eletto andranno i 2/3 dei seggi disponibili, mentre i restanti seggi saranno distribuiti proporzionalmente tra le altre liste.

 

ELEZIONI EUROPEE

Si vota tracciando un segno sul simbolo della lista prescelta. Si possono indicare sino a tre preferenze (se si esprimono tre preferenze, queste devono riguardare candidati di sesso diverso, pena l’annullamento della terza preferenza).

L’espressione della preferenza non può essere effettuata attraverso l’indicazione del numero d’ordine di lista.

 

Documenti per votare

Per essere ammessi al voto gli elettori dovranno esibire la Tessera Elettorale unitamente alla carta di identità, la ricevuta di richiesta CIE o altro documento di identificazione munito di fotografia, rilasciato dalla Pubblica Amministrazione, anche se scaduto, purché possa assicurare la precisa identificazione del votante. In mancanza di documento, l'identificazione può avvenire anche attraverso:
- uno dei membri del seggio che conosca personalmente l'elettore e ne attesti l'identità;
- un altro elettore del comune (conosciuto dai componenti del seggio e provvisto di documento di identificazione), che ne attesti l'identità.

Sulla tessera sono previsti fino a diciotto spazi in ognuno dei quali, in occasione di ogni consultazione elettorale o referendaria, viene apposta, ai fini dell’attestazione dell'avvenuta votazione, la data della elezione ed il bollo della sezione. Nel caso la tessera elettorale non risulti più utilizzabile per l’esaurimento di tutti i 18 spazi relativi alla certificazione del voto occorre, prima di presentarsi a votare, richiedere una nuova tessera elettorale.

Per evitare il possibile sovraffollamento e le code degli ultimi giorni, è consigliabile verificare per tempo il possesso dei documenti necessari per l’espressione del voto.

 

Tessere elettorali

Per consentire agli elettori il ritiro della tessera elettorale o un suo duplicato, l’Ufficio Elettorale assicura l’apertura, oltre ai normali orari di apertura al pubblico dell'ufficio , nei seguenti orari straordinari:

  • venerdì 24 maggio 2019 dalle ore 9.00 alle ore 18.00;
  • sabato 25 maggio 2019 dalle ore 9.00 alle ore 18.00;
  • domenica 26 maggio 2019 dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

Per ottenere il duplicato della tessera elettorale occorre presentarsi muniti di documento di riconoscimento.

Gli elettori che hanno la tessera completa di timbri possono rivolgersi all'Ufficio Elettorale del Comune.

In caso di furto o smarrimento la richiesta di rilascio di duplicato della nuova tessera dovrà essere fatta direttamente dall’interessato, presentando una apposita dichiarazione scaricabile qui sotto nella sezione "Allegati da scaricare".

 

Voto domiciliare, Trasporto ai seggi, Certificati medici

VOTO DOMICILIARE PER ELETTORI AFFETTI DA INFERMITA’ CHE NE RENDANO IMPOSSIBILE L’ALLONTANAMENTO DALL’ABITAZIONE ED ELETTORI IN CONDIZIONI DI DIPENDENZA CONTINUATIVA E VITALE DA APPARECCHIATURE ELETTROMEDICALI

Occorre fare richiesta al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti questi elettori entro il 06/05/2019, allegando certificato medico e copia della tessera elettorale.

Il certificato sanitario deve essere rilasciato dal medico ASL del Servizio Igiene Pubblica, nell’ambulatorio di Igiene Pubblica dell’ex Ospedale di Russi (tel. 0544 286445-46).

 

RILASCIO CERTIFICATI MEDICI AGLI ELETTORI FISICAMENTE IMPEDITI AD ESPRIMERE IL VOTO SENZA L’AIUTO DI ALTRO ELETTORE

Un medico dell’Ausl sarà disponibile in Russi, nell’ambulatorio di Igiene Pubblica dell’ex Ospedale (tel. 0544 286445-46) nelle seguenti giornate:

  • martedì 21 maggio 2019 dalle ore 10.00 alle ore 12.00;
  • sabato 25 maggio 2019 dalle ore 9.00 alle ore 10.00;
  • domenica 26 maggio 2019 dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

Il medico certificherà l'impedimento solo in presenza dell'elettore fisicamente impedito, non è sufficiente presentarsi con certificazioni mediche relative ad invalidità o altro.

 

SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO PER ELETTORI NON DEAMBULANTI

La Pubblica Assistenza di Russi (via Trieste, 13/1) è disponibile al trasporto degli elettori NON deambulanti, domenica 26 maggio 2019, dalle ore 10.00 alle ore 12.00. Per accordi: tel. 0544 583332.

 

Programmi elettorali delle liste

Come previsto dal Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 (art. 71, comma 2, ed art. 73, comma 2), sono stati pubblicati all' albo pretorio on line  i programmi elettorali delle quattro liste in corsa alle elezioni del Comune di Russi del 26 maggio 2019.

I suddetti programmi, nell'ordine progressivo così come individuato dal verbale del sorteggio, sono disponibili anche in fondo a questa pagina negli "Allegati da scaricare".

 

Informazioni 

Ufficio Elettorale  

 

 
Percorso guidato ai servizi per: