Sito Ufficiale del Comune di Russi

Vai ai contenuti principali
 
Sito Ufficiale del Comune di Russi
 
Sei in: Home - Servizi Comunali - Edilizia privata - Procedimenti Ed... - Attività Edilizia Libera  
Procedimenti Edilizia Privata - Modulistica on-line

Attività Edilizia Libera

 

INTERVENTI SOGGETTI AD ATTIVITÀ EDILIZIA LIBERA

 

  1. Comma 1, lettere a) b) c) d) e) g) h) i) l) m) n), Art. 7, L.R. 15/2013 e s.m.i.

Sono realizzabili senza titolo abilitativo edilizio o comunicazione preventiva:

a) gli interventi di manutenzione ordinaria;

b) gli interventi volti all'eliminazione delle barriere architettoniche, qualora non interessino gli immobili compresi negli elenchi di cui alla Parte Seconda del decreto legislativo n. 42 del 2004; non aventi valore storicoarchitettonico; qualora non riguardino le parti strutturali dell’edificio o siano privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici e non rechino comunque pregiudizio alla statica dell’edificio;

c) le opere temporanee per attività di ricerca nel sottosuolo che abbiano carattere geognostico;

d) i movimenti di terra strettamente pertinenti all'esercizio dell'attività agricola;

e) le serre mobili stagionali, sprovviste di strutture in muratura, funzionali allo svolgimento dell'attività agricola;

g) le opere di pavimentazione e di finitura di spazi esterni, che siano contenute entro l'indice di permeabilità;

h) le opere esterne per l’abbattimento e superamento delle barriere architettoniche;

i) le aree ludiche senza fini di lucro e gli elementi di arredo delle aree pertinenziali degli edifici senza creazione di volumetria e con esclusione delle piscine, che sono soggette a SCIA;

l) le modifiche funzionali di impianti già destinati ad attività sportive senza creazione di volumetria;

m) i pannelli solari, fotovoltaici, a servizio degli edifici, da realizzare al di fuori dei centri storici e degli insediamenti e infrastrutture storici del territorio rurale;

n) le installazioni dei depositi di gas di petrolio liquefatto di capacità complessiva non superiore a 13 metri cubi;

 

  1. Comma 1 , lettera f) , Art. 7 , L.R. 15/2013 e s.m.i.

Sono precedute dalla comunicazione, allo Sportello Unico, della data di effettivo inizio dei lavori e di rimozione dei manufatti

( mod.9 opere temporanee e stagionali ):

f) le opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti, temporanee e stagionali e ad essere immediatamente rimosse al cessare della necessità e, comunque, entro un termine non superiore a sei mesi compresi i tempi di allestimento e smontaggio delle strutture;

 

  1. Comma 1 , lettera o) , Art. 7 , L.R. 15/2013 e s.m.i.

Sono comunicati allo Sportello Unico

( mod.10 accatastamento da rurale ad urbano ):

o) i mutamenti di destinazione d'uso non connessi a trasformazioni fisiche dei fabbricati già rurali con originaria funzione abitativa che non presentano più i requisiti di ruralità e per i quali si provvede alla variazione nell'iscrizione catastale mantenendone la funzione residenziale.

 

Responsabile del procedimento
Arch. Marina Doni

 

Dove rivolgersi
Area Urbanistica e Edilizia Privata
Via E.Babini n. 1
Telefono 0544 587635
Fax 0544 587669
e.mail edilizia@comune.russi.ra.it

 

Apertura al pubblico per consulenza con i tecnici Martedì e Venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12:30
 
Percorso guidato ai servizi per: