Sito Ufficiale del Comune di Russi

Vai ai contenuti principali
 
Sito Ufficiale del Comune di Russi
 
Sei in: Home - Servizi Comunali - Assistenza - Assistenza Econ... - Progetto "Papà è a casa"  
Assistenza Economica

Progetto "Papà è a casa"

Bando per l’erogazione di contributi ai papà che richiedono il congedo parentale in alternativa a quello della madre

A CHI E' RIVOLTO

L’intervento prevede l’erogazione di contributi economici pari ad € 500,00 mensili per i padri lavoratori, residenti nel Comune di Russi, dipendenti del settore pubblico o privato che fruiscono di congedo parentale (astensione facoltativa dal lavoro) ai sensi del D. Lgs. 151/2001, in alternativa alla madre lavoratrice.

Per poter essere ammessi a detto contributo occorre che l’Indicatore ISEE non superi la soglia di € 35.000,00.

 

COME PRESENTARE LA DOMANDA

Il padre lavoratore dipendente, per presentare domanda al fine di ottenere tale contributo, deve avere già inoltrato all’INPS apposita domanda per la fruizione del congedo parentale. La domanda deve essere presentata dal padre lavoratore presso lo Sportello Sociale Territoriale del Comune di Russi.

 

DOVE RIVOLGERSI

Il bando e il modulo di domanda sono disponibili qui sotto negli "Allegati da scaricare", oppure presso:
Sportello Sociale Territoriale del Comune di Russi
Via Trieste 1 
Tel. 0544 580376

La domanda dovrà essere compilata in ogni sua parte e consegnata, unitamente ad una fotocopia del documento di identità presso la sede dello Sportello Sociale Territoriale del Comune di Russi.
Saranno accettate domande fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

 
Percorso guidato ai servizi per: