Sito Ufficiale del Comune di Russi

Vai ai contenuti principali
 
Sito Ufficiale del Comune di Russi
 
Sei in: Home - Servizi Comunali - Ambiente - Alberi - Risanamento alberi monumentali  
Alberi

Risanamento alberi monumentali

Descrizione del procedimento

Nel Comune di Russi sono presenti 5 alberi monumentali tutelati dalla Regione Emilia Romagna:

· 1 esemplare di Quercus Robur  in via Farini n.24 - S.Pancrazio

· 4 esemplari di Tilia Tormentosa  in via della Libertà n. 1 - S.Pancrazio

Il procedimento prende avvio in seguito alla segnalazione da parte del privato di una situazione di deperibilità degli alberi in questione.

Dopo la segnalazione l’Ufficio richiede un sopralluogo all'Osservatorio Malattia delle piante della Regione Emilia Romagna

L'Osservatorio redige un parere sulla base del quale viene successivamente redatto un progetto di risanamento

Verrà incaricata una ditta specializzata per realizzare le opere di risanamento

Eventuali requisiti del soggetto che presenta l'istanza per l'avvio del procedimento

Il soggetto deve aver accertato lo stato di deperibilità

Modalità di richiesta

Lettera di segnalazione indirizzata al Servizio Sviluppo Economico e Ambiente del Comune di Russi

Agevolazioni/ esenzioni

E' previsto un finanziamento dall'Istituto dei Beni Artistici, Culturali, Naturali. Per ottenere tale contributo bisogna inoltrare la richiesta dopo il 1° giugno ed entro il 30 settembre di ogni anno. Ai primi di novembre viene stilata una graduatoria che elenca i Comuni a cui viene assegnato il contributo. Se il finanziamento non viene assegnato al Comune, il proprietario dovrà provvedere alle spese del risanamento

Altri enti coinvolti

· Servizio Fitosanitario (Osservatorio per le malattie delle piante) della Regione Emilia Romagna, Via Saliceto, 81 40128 Bologna (BO);

· Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali – Servizio Beni Architettonici e Ambientali, Via Santo Stefano n. 28 40124 Bologna (BO)

Normativa di riferimento

· Delibera di Giunta Regionale n. 349 del 2000 ( Criteri per l' assegnazione di finanziamenti relativi a interventi conservativi e di salvaguardia degli alberi monumentali tutelati dalla Regione Emilia Romagna legge regionale 24 gennaio 1977, n. 2 e successive modifiche) ;

· Decreto Regionale n. 99 del 1989 (Qquercus Robur);

· Decreto Regionale n. 417 del 1988 (Tilia Tomentosa);

· Legge Regionale n. 2 del 1977 (Provvedimenti per la salvaguardia della flora regionale - istituzione di un fondo regionale per la conservazione della natura - disciplina della raccolta dei prodotti del sottobosco)

 
Correlate:
 
Percorso guidato ai servizi per: