Sito Ufficiale del Comune di Russi

Vai ai contenuti principali
 
Sito Ufficiale del Comune di Russi
 
Sei in: Home - La Città - Russi e la sua... - Personaggi illu... - Beata Margherita Molli  
Personaggi illustri

Beata Margherita Molli

(1442-1505)
Margherita Molli nasce l'8 maggio 1442 e trascorre i primi anni della sua vita a Russi. A soli tre mesi perde la vista. La scelta di condurre una vita di penitenza e preghiera si manifesta precocemente, ma la sua cecità non le permette di entrare a far parte di un Ordine religioso. Pur conducendo una vita appartata, ben presto si diffonde la sua fama di santità, che le attribuiva il dono della profezia e la capacità di operare miracoli. A S.Pancrazio, presso l'oratorio di S.Sebastiano (ora Chiesuola), di proprietà Orioli, raduna un gruppo di giovani ragazze per istruirle ed educarle secondo i principi della religione cristiana. Nel 1485 si trasferisce a Ravenna, presso Lorenzo Orioli, dove continua la propria opera di predicazione e di guida spirituale. Per i numerosi fedeli che accorrevano a lei crea, con la sua discepola, la Beata Gentile, la Compagnia del Buon Gesù.
Muore il 23 gennaio 1505, a Ravenna dove, nel 1537, per disposizione di papa Paolo III, si svolgerà il processo di beatificazione.
Viene sepolta in S.Apollinare Nuovo di Ravenna, poi a S.Pancrazio, per cura di Lorenzo Orioli, poi nuovamente a Ravenna nella Chiesa del Buon Gesù, quindi alla villa Ramona di proprietà dei conti Lovatelli dal Corno ed infine nella Chiesa di Sant'Apollinare di Russi.
L'unica fonte storica a nostra disposizione per la vita delle beate Margherita Molli e Gentile Giusti-Orioli è un'edizione del 1535 della Vita di due Beatissime Donne, Margarita e Gentile , compilata dal canonico Regolare Lateranense padre Serafino Aceti de' Porti da Fermo (1496-1540). Contemporaneo delle due donne fondò, verosimilmente, il proprio racconto su notizie ricevute in parte dalla stessa Gentile Giusti. Della suddetta stampa è rimasto un unico esemplare manoscritto, oggi conservato nell'Achivio arcipretale di S.Apollinare in Russi e al quale si rifanno tutti i successivi studi agiografici.
La Biblioteca Comunale possiede parte della bibliografia relativa alle beate Margherita Molli e Gentile Giusti-Orioli, della quale si segnalano i seguenti titoli:
- Walter Ferretti, Le Beate Margherita e Gentile di Russi e il loro processo di santità , con note e appendici Faenza, Lega, 1978.
-Il cuore a Dio : Margherita e Gentile beate di Russi, la storia, l'iconografia, il culto . Presentazione della mostra, Sala Maccabelli, 8 ottobre - 13 novembre 2005.
- Giorgio Orioli, Giandomenico Gordini (a cura di), Fonti, documenti e culto delle Beate Margherita Molli e Gentile Giusti , presentazione di Luigi Amaducci, Cesena, Centro studi e ricerche sulla antica provincia ecclesiastica ravennate, 1996.
Per approfondimenti è possibile consultare il catalogo in linea del Polo delle biblioteche di Romagna, al seguente indirizzo: http://opac.provincia.ra.it/SebinaOpac/Opac

 
Percorso guidato ai servizi per: