Sito Ufficiale del Comune di Russi

Vai ai contenuti principali
 
Sito Ufficiale del Comune di Russi
 
Sei in: Home - La Città - Russi e la sua... - Personaggi illu... - Beata Gentile Giusti  
Personaggi illustri

Beata Gentile Giusti

(1471-1530)
Figlia di Tommaso Giusti di Verona e di Domenica Orioli di Russi gli storici la considerano di Russi, perché la madre, residente nel castello con il marito, si trasferisce a Ravenna solo un mese prima della sua nascita. Giovanissima, incontra Margherita Molli e fa propria la sua scelta di fede. Il matrimonio e la nascita di due figli non la distolgono dalla sua scelta. Il marito, non sopportando come moglie una donna che ha dato il suo cuore a Dio, la denuncia come strega e fugge per pi tornare e convertirsi.Gentile continua l'opera di Margherita: ne raccoglie gli insegnamenti in 24 regole e dedica se stessa alla "Compagnia del Buon Gesù", condividendo il dolore e la miseria che in quegli anni segnano la vita dei suoi concittadini. Insieme ad altri religiosi desiderosi di rinnovare la loro missione ecclesiale ha l'idea di fondare la "Congregazione dei preti del Buon Gesù", per offrire alla Chiesa intera i frutti della loro opera. La Congregazione sarà approvata da Paolo III nel 1538. Gentile muore a 59 anni, il 25 gennaio 1520. Per cura di Lorenzo Orioli, suo parente, viene sepolta nell'oratorio della villa Ramona, di proprietà dei conti Lovatelli dal Corno, insieme alla Beata Margherita Giusti.Oggi è sepolta nella Chiesa di Sant'Apollinare di Russi.
L'unica fonte storica a nostra disposizione per la vita delle beate Margherita Molli e Gentile Giusti-Orioli è un'edizione del 1535 della Vita di due Beatissime Donne, Margarita e Gentile , compilata dal canonico Regolare Lateranense padre Serafino Aceti de' Porti da Fermo (1496-1540). Contemporaneo delle due donne fondò, verosimilmente, il proprio racconto su notizie ricevute in parte dalla stessa Gentile Giusti. Della suddetta stampa è rimasto un unico esemplare manoscritto, oggi conservato nell'Achivio arcipretale di S.Apollinare in Russi e al quale si rifanno tutti i successivi studi agiografici.
La Biblioteca Comunale possiede parte della bibliografia relativa alle beate Margherita Molli e Gentile Giusti-Orioli, della quale si segnalano i seguenti titoli:
- Walter Ferretti, Le Beate Margherita e Gentile di Russi e il loro processo di santità , con note e appendici Faenza, Lega, 1978.
-Il cuore a Dio : Margherita e Gentile beate di Russi, la storia, l'iconografia, il culto . Presentazione della mostra, Sala Maccabelli, 8 ottobre- 13 novembre 2005.
- Giorgio Orioli, Giandomenico Gordini (a cura di), Fonti, documenti e culto delle Beate Margherita Molli e Gentile Giusti , presentazione di Luigi Amaducci, Cesena, Centro studi e ricerche sulla antica provincia ecclesiastica ravennate, 1996.
Per approfondimenti è possibile consultare il catalogo in linea del Polo delle biblioteche di Romagna, al seguente indirizzo: http://opac.provincia.ra.it/SebinaOpac/Opac

 
Percorso guidato ai servizi per: