Sito Ufficiale del Comune di Russi

Vai ai contenuti principali
 
Sito Ufficiale del Comune di Russi
 
Sei in: Home - Gli Uffici info... - La nuova pagina web della Stazione Meteo  
Gli Uffici informano

La nuova pagina web della Stazione Meteo

Da dicembre la sezione, nella home-page del sito del Comune di Russi, dedicata alla stazione meteorologica si aggiorna con una nuova veste grafica e nuove funzionalità

A partire da dicembre 2018, la pagina web che ospita i dati della Stazione Meteo di Russi, si rinnova con una nuova veste grafica più attuale e accattivante e con l’aggiunta di molte funzionalità che rendono la consultazione dei dati più completa e chiara, specificatamente riferita alla situazione meteo del territorio del nostro Comune.

La pagina web della stazione meteo è a disposizione della cittadinanza 24 ore su 24 ed è facilmente raggiungibile online dalla home page del sito del Comune di Russi.
Le novità introdotte nella versione aggiornata della pagina web-meteo sono:

  • "svecchiamento" della home page caratterizzata da una grafica più gradevole ed intuitiva, con i parametri principali relativi alla situazione meteo al momento della consultazione in evidenza; 
  • aggiornamento della Sezione che contiene gli andamenti grafici dei vari parametri nelle ultime 24 ore, 2 giorni, 3 giorni, 5 giorni, 1 settimana, 2 settimane, 1 mese; 
  • previsioni meteo specifiche per il territorio comunale a 3 giorni, con indicazione della percentuale di probabilità di manifestazione di un evento piovoso; 
  • implementazione di un archivio storico scaricabile in PDF o CSV; 
  • implementazione di report riepilogativi scaricabili in PDF o CS.

 

La pagina web-meteo del Comune di Russi, oltre alla possiblità da parte del cittadino di essere aggiornato in maniera approfondita ed in ogni momento sulle condizioni meteo del proprio Comune, offre diversi vantaggi per quanto riguarda il lato agro-meterologico: 

  • corretta pianificazione delle operazioni colturali con un occhio di riguardo al contenimento dei costi (irrigazione, trattamenti antiparassitari, ecc…), per la dimostrata correlazione esistente tra infezioni crittogamiche e parassitarie e lo status termico e pluviometrico della zona; 
  • monitoraggio dello sviluppo delle varie fasi fenologiche (la fenologia è la scienza che studia i rapporti tra i fattori climatici come temperatura, umidità, fotoperiodo, e la manifestazione stagionale di alcuni fenomeni della vita vegetale, quali la germogliazione delle gemme, la fioritura, la maturazione dei frutti, la caduta delle foglie e simili) riguardanti le principali colture di massima diffusione nel territorio in funzione dell’andamento termico e pluviometrico locale; 
  • sviluppo di un adeguato programma di allerta per la previsione di gelate tardive primaverili tramite l’elaborazione dei dati provenienti dai sensori di temperatura, umidità relativa ed intensità del vento della stazione meteo.
 
Percorso guidato ai servizi per: