Sito Ufficiale del Comune di Russi

Vai ai contenuti principali
 
Sito Ufficiale del Comune di Russi
 
Sei in: Home - Gli Uffici info... - Avviso di ricognizione dei danni subiti causa avversità atmosferiche nel periodo febbraio-marzo 2016  
Gli Uffici informano

Avviso di ricognizione dei danni subiti causa avversità atmosferiche nel periodo febbraio-marzo 2016

Il Comune ha avviato una ricognizione dei danni subiti a seguito delle eccezionali avversità atmosferiche che hanno colpito il territorio dal 27 febbraio al 27 marzo 2016

Continua a leggere...>>  

A seguito delle eccezionali avversità atmosferiche che hanno interessato il territorio della Regione Emilia-Romagna nel periodo compreso tra il 27 febbraio al 27 marzo 2016 il Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato di emergenza il 10 maggio 2016.

Successivamente in data 3 giugno 2016 il Capo Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’ordinanza n. 351/2016.

Ai sensi dell’art 5 della citata ordinanza, con la presente si attiva la ricognizione dei fabbisogni finanziari relativi per i danni al patrimonio pubblico, privato e alle attività economiche e produttive, fatto salvo quanto previsto dal decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102.

In analogia con le precedenti ricognizioni, sebbene non prevista dall’Ordinanza n.351/2016, la ricognizione si estende anche ai beni mobili e mobili registrati privati e alle attività agricole.

Si evidenzia che la ricognizione dei danni non costituisce riconoscimento automatico dei finanziamenti per il ristoro degli stessi ai sensi del comma 4 art. 9 dell’Ordinanza n. 351/2016.

I soggetti interessati possono compilare e presentare all'  URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico - del Comune di Russi (Piazza Farini n.1) o tramite PEC: pg.comune.russi.ra.it@legalmail.it le schede  compilate in ogni loro parte  e secondo la seguente tipologia: 

  • Scheda B : “Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato”;
  • Scheda C  : “Ricognizione del fabbisogno per le attività economiche e produttive”;
  • Scheda D  : “Ricognizione dei danni subiti dalle attività agricole e agroindustriali”.

Il termine ultimo tassativo per la presentazione delle domande è il 10/09/2016.

Dopo la raccolta delle segnalazioni, il Comune potrà effettuare delle verifiche a campione per controllare la veridicità di quanto dichiarato.

I contenuti del presente avviso ed i relativi allegati sono pubblicati di seguito e all'Albo Pretorio on line.

L'Ordinanza ed i relativi allegati sono disponibili anche sul sito della Protezione Civile Regionale :

 
Percorso guidato ai servizi per: