Sito Ufficiale del Comune di Russi

Vai ai contenuti principali
 
Sito Ufficiale del Comune di Russi
 
Sei in: Home - Comune - Russi nel Mondo - Cooperazione In... - Palestina - Prosegue l'impegno di Russi in Palestina  
Palestina

Prosegue l'impegno di Russi in Palestina

Martedì 5 agosto 2008 Padre Shomali è stato a Russi alle 18 nella Residenza Municipale per ricevere la seconda trance di finanziamenti per i lavori a Beit Sahour

Prosegue-l-acute-impegno-di-Russi-in-Palestina

Continua l'impegno del Comune di Russi a favore della comunità palestinese di Beit Sahour, il villaggio di pastori vicino a Betlemme che il Comune di Russi sta contribuendo a sviluppare con contributi rivolti alla creazione di una via centrale che porterà proprio il nome di Russi.
Il Villaggio dei Pastori a Betlemme è un quartiere in cui i palestinesi di tutte le confessioni religiose possano cercare di vivere in armonia.
I primi 2.500 euro a beneficio della comunità di 72 famiglie di pastori palestinesi furono stanziati nel 2006 e martedì 5 agosto 2008 alle 18 il Rettore del Patriarcato latino del seminario di Gerusalemme, Padre William Shomali, riceverà un altro assegno da 2.500 euro in Consiglio Comunale.
Padre Shomali illustrerà il quadro della situazione politica ed economica in generale della Palestina e farà anche il punto sullo stato di avanzamento concreto del progetto degli alloggi al Campo dei Pastori a Beit Sahour.
"Nel 2005 facemmo un sopralluogo in quelle zone insieme a rappresentanti del Comune di Rimini, partner di Russi nei progetti internazionali - spiega l'Assessore alle Relazioni Internazionali, Mario Silvestri - e decidemmo di appoggiare il progetto di Beit Sahour con le nostre risorse per la realizzazione di una strada. L'area del medio oriente, funestata da guerre e odi intestini, è un punto strategico per la pace nel mondo. La cooperazione internazionale quando interviene in queste zone lo fa a beneficio della pace della pace nel mondo".

 
Percorso guidato ai servizi per: