Sito Ufficiale del Comune di Russi

Vai ai contenuti principali
 
Sito Ufficiale del Comune di Russi
 
Sei in: Home - Comune - Amministrazione... - Altri contenuti - Accesso civico - Accesso civico generalizzato  
Accesso civico

Accesso civico generalizzato

DESCRIZIONE

L’Accesso civico generalizzato prevede la possibilità di richiedere dati o documenti detenuti dall’Ente, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi del D. lgs. n. 33/2013.

Obiettivo dell'accesso civico generalizzato è quello di garantire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sul corretto uso delle risorse pubbliche.

 

MODALITÀ DI AVVIO DEL PROCEDIMENTO

Chiunque può presentare l'istanza di accesso civico, senza necessità di fornire motivazioni. L'accesso è gratuito, fatto salvo il costo per la riproduzione dei supporti materiali. Nella domanda è necessario identificare i dati, le informazioni e i documenti che si desidera richiedere.

Non sono ammesse richieste generiche o che richiedano elaborazione di dati.

 

TEMPI

Trenta giorni dalla presentazione dell'istanza. I termini del procedimento sono sospesi nel caso di comunicazione dell'istanza al controinteressato per eventuale opposizione (dieci giorni dalla ricezione della comunicazione).

 

DOVE RIVOLGERSI

L'istanza può essere inviata via email ( urp@comune.russi.ra.it ) o presentata direttamente all'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP - Piazza Farini 1, 48026 Russi), utilizzando il modulo allegato. Può essere recapitata anche a mezzo posta.

 

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Responsabile dell'ufficio che detiene i dati.

 

CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO

Il Responsabile dell'ufficio che detiene i dati decide sull'istanza con provvedimento espresso e motivato, comunicato al richiedente e ad eventuali controinteressati. Si applicano le esclusioni previste dalla legge, incluse quelle di cui all'art. 24 della legge n. 241/1990. Si applicano altresì i limiti derivanti dalla tutela di determinati interessi pubblici e privati, elencati nell'art. 5 bis del D. legisl. n. 33/2013.

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Artt. 5, comma 2 e 5 bis del D. Lgs. n. 33/2013, come modificato dal D. Lgs. n. 97/2016.

 

TITOLARE POTERE SOSTITUTIVO  

Segretario Generale Dott. Paolo Cantagalli

 
Allegati da scaricare
 
Percorso guidato ai servizi per: